ATTENTI ALLE TRUFFE

  Alcune precisazioni gia' fatte ma che rifacciamo volentieri in modo da rendere ancor piu'

ATTENTI ALLE TRUFFE
 
Alcune precisazioni gia’ fatte ma che rifacciamo volentieri in modo da rendere ancor piu’ trasparente il nostro operato:
questo sito non e’ un venditore diretto o una concessionaria ecc ma una vetrina virtuale di proposte di acquisto o vendita di terzi, operatori del settore siano essi professionisti o privati, noi non siamo in alcun modo collegati ad essi quindi non garantiamo sull onesta’ e sulla veridicita’ di cio’ che viene descritto negli annunci , di seguito elenchiamo alcune semplici precauzioni da eseguire per poter concludere tranquillamente e in piena sicurezza le proprie operazioni.
La natura di questo sito del tutto amatoriale e no profit lo rende a disposizione di tutti, a qualsiasi titolo gli annunci possono essere inviati tramite mail  bastera’ allegare foto, descrizioni ecc ( per saperne di piu’ cliccare qui’ >>>)

Siccome una delle sezioni predominanti questo sito e’ quella di annunci gratuiti mezzi, attrezzature e impianti industriali, edili, artigiani e agricoli e bene sapere alcune cose:
-Noi non siamo in alcun modo collegati agli inserzionisti, quindi non partecipiamo alle contrattazioni e non garantiamo al veridicita’ degli annunci poiche’ ci e’ impossibile controllarli ognuno !

-Purtroppo ci e’ impossibile verificare la bonta’ degli annunci esposti e la serieta’ di chi li invia, quindi consigliamo a chi volesse vendere o comprare di leggere attentamente le buone norme per una vendita o acquisto sicuro che pubblichiamo di seguito

-Mai procedere incautamente e’ sicuramente l ‘imperativo, prendetevi il tempo necessario e verificate ogni cosa prima di fare i vostri acquisti/vendite

Dato il sempre crescente numero di truffe via web ci sentiamo in dovere di dare alcuni utili consigli atti a evitare simile deprecabile pratica .

Alcuni semplici banali accorgimenti renderanno piu’ sicuri i vostri acquisti

Mai pagare prima di fare le verifiche visive necessarie ! Come acquirenti, non pagate senza essere sicuri del veicolo e del suo ricevimento. Buona norma e’ anche saper riconoscere le offerte sospette. Non fidatevi degli annunci troppo belli per essere veri: se il prezzo è molto basso rispetto a quello del mercato, evidentemente siete di fronte a dei malintenzionati o il mezzo potra’ avere problemi
EVITATELO il mondo e’ pieno di mezzi in vendita.

Non ci stancheremo mai di dirlo e ripeterlo : eviate di versare anticipi per bloccare il veicolo o pagamenti tramite Western Union o simili.
Non fidarsi di modalità di pagamento incerte Privilegiate pagamenti in contanti , assegno circolare bancario o bonifico a quelli tramite assegno bancario normale . Un assegno che non sia circolare può essere respinto qualche settimana dopo essere stato accreditato sul Vostro conto se si rivela rubato, falso o senza copertura.
Buona regola potrebbe essere vendere il mezzo dopo essersi accertati della copertura dell assegno, cioe’ versarlo ed aspettare la copertura! se invece si tratta di un assegno circolare bancario potete recarvi alla vostra banca e verificarne l’ attendibilita’ all istante, in alternativa potete farvi anticipare via fax o mail una copia dell assegno per verificarlo, una volta avuto tra le mani quello originale, verificate che sia lo stesso in copia e il gioco e’ fatto.

Una precisazione: un bonifico bancario si puo’ fare annullare, quindi anche se vi viene mostrata la ricevuta aspettate i circa 2 giorni neccessari affinche’ la valuta sia sul vostro conto e poi procedete

L assegno circolare bancario e’ sicuramente un metodo sicuro, pero’ possono essere falsi, rubati ecc quindi per fare sonni tranquilli prima di procedere far controlare l assegno alla vostra banca
se il venditore/acquirente e’ una persona seria e non un malintenzionato non avra’ problemi a dimostrarvi la sua onesta’!

e solo dopo procedere

ATTENZIONE : Verificate gli assegni bancari circolari chiamando la banca per assicurarvi che non siano falsi.

Nostro consiglio : chiedete all’ acquirente qualche ora prima della transazione, quale è la Sua banca e chiamatela direttamente per verificare se il conto ha copertura.

Per evitare ogni problema, non fate mai transazioni con un privato durante il week-end o nei giorni festivi.

Evitare le trappole Se un acquirente Vi invia un assegno di un ammontare superiore e Vi chiede di rimborsargli la differenza : non restituite mai la differenza tramite bonifico o vaglia, perché l’assegno potrà rivelarsi ulteriormente rubato o falsificato –

Gli automezzi in vendita possono avere problemi legali, chiamare un agenzia automobilistica ed effetuare una visura vi aiutera’ ad evitare problemi con una spesa di pochi euro

Contenuto non disponibile fino al consenso
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner" oppure cliccando su un link , un immagine o proseguendo la navigazione in altra maniera

Archivi

Questo sito usa cookie di profilazione di altri siti, per inviarti pubblicita’ in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.Se vuoi saperne di piu’ o negare il consenso a tali cookie clicca qui’ maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi